Timida, sfacciata, aggressiva, dolce, casta, sexy, ingenua e intrigante.

Questa sono io

Questa, in fondo, è ogni Donna.

 

Ciao, sono Elisabetta Barbara De Sanctis e vivo in provincia di Pescara. Studio Psicologia e sono una scrittrice e una blogger. Nella scrittura mi piace sperimentare vari generi e raccontare principalmente le infinite sfumature del mondo femminile, anche attraverso la poesia. Sono sposata, ho una gatta che adoro viziare, amo i libri, sono disordinata, mi annoio facilmente e vivo sempre divisa tra la realtà e un mondo di fantasia che pullula di storie e personaggi da raccontare. Ho tutti i difetti possibili e sono piena di contraddizioni, ma mi amo ancora di più proprio per questo.

Fin da quando ero molto piccola, ho sempre amato la lettura e la scrittura e sognavo sin da allora di diventare una scrittrice e una giornalista. Ho sempre scritto, riempiendo quaderni, diari e fogli sparsi con i miei pensieri, ma l’innata timidezza ha fatto sì che conservassi gelosamente ogni singolo rigo. Nell’aprile 2015 ho pubblicato ANIMA e CARNE, la mia prima raccolta di poesie, con la casa editrice ErosCultura. Dopo alcuni racconti ho pubblicato anche il mio primo romanzo,  OLTRE IL BUIO IL TUO RESPIRO, un erotic romance che nel marzo 2017 è stato ripubblicato dalla casa editrice Rizzoli nella collana Youfeel con il nuovo titolo di IL FILO CHE CI UNISCE. Nel frattempo è uscito SENZA PIÙ NOME, il mio secondo romanzo, e questa volta ho scelto di cimentarmi con la narrativa.  A gennaio 2017 ho pubblicato invece CENERE e VELENO, la mia seconda raccolta di poesie.

Sono un’autrice, ma soprattutto e prima di ogni cosa una donna, con una personalità dalle mille sfaccettature e amo esprimerle in tutto ciò che scrivo. Dal rosa all’erotico, passando per la narrativa, amo dare voce a personaggi femminili autentici e ricchi di sfumature.

La Poesia è parte di me, della mia vita, tocca corde profonde in un angolo nascosto, a volte inaccessibile. È il cuore? È l’Anima? Non lo so.
La Poesia è emozione, le parole sono emozioni e quando urgono dentro, posso solo lasciarle scorrere libere, non importa dove, lasciandomi condurre nei recessi più profondi del mio essere fino a che sento la passione bruciarmi nelle vene.
Sono frammenti di me che nascono in un centro, per esplodere in ogni dove. Sono orgasmi d’anima.

(da Anima e Carne)

Amo la magia delle parole, delle emozioni e delle parole mescolate alle emozioni. Non c’è un fine. La meraviglia è sentirle fluire. La gioia è vederle danzare. Sono i miei pensieri. Le mie emozioni. Frammenti di me mescolati alla rinfusa, come tessere colorate di un mosaico surreale.

Specchi. Riflessi. Me.

Sono socia di EWWA – European Writing Women Association.

Con il cuore, sempre. 

sign

Close